Come gestire gli attributi dei tag con XHTML
ALLWEB free
Directory Web Script Linguaggi
Italiano Inglese Tutte
 
 19 Jan 2017
aggiungi in preferiti  
Home    Mappa directory    Script




Gestione degli attributi dei tag:

Molti tag HTML possiedono gli attributi, ossia quei parametri che indicano lunghezza, larghezza ed altri dati che caratterizzano un tag.


Apici:

Con il linguaggio html gli attributi potevamo scriverli con o senza apici doppi ed il risultato non variava. XHTML obbliga il webmaster a racchiudere TUTTI i valori degli attributi fra apici doppi.

Il tag <td colspan=2> Ŕ ERRATO!
Il tag <td colspan="2"> Ŕ CORRETTO!


Attributi singoli:

Gli attributi composti da una parola singola (ad esempio checked), saranno considerati errore, se non sono contenuti fra apici e preceduti dallo stesso attributo con il segno uguale (=).

Inserire l'attributo checked Ŕ ERRATO!
Inserire l'attributo checked="checked" Ŕ CORRETTO!

Questa Ŕ la lista degli attributi interessati scritti correttamnte:
checked="checked"
compact="compact"
declare="declare"
defer="defer"
disabled="disabled"
ismap="ismap"
multiple="multiple"
nohref="nohref"
noresize="noresize"
noshade="noshade"
nowrap="nowrap"
readonly="readonly"
selected="selected"


Attributo name e id:

Le specifice XHTML disapprovano l'utilizzo dell'attributo name="" all'interno dei tag a, applet, form, frame, iframe, img, e map.
Al loro posto dobbiamo inserire l'attributo id="".

Per agevolare il passaggio fra HTML e XHTML, la versione 1.0 permette ancora l'utilizzo dell'attributo name="", suggerendo che nello stesso tag sia inserito anche l'attributo id="".
Tale accorgimento consentirÓ di visualizzare le pagine su tutti i dispositivi.
Nelle versioni successive di XHTML non sarÓ pi¨ permesso l'utilizzo dell'attributo name="".